Quando chiamare il caldaista? 4 casi in cui devi proprio farlo

Se non sai bene ogni quanto devi chiamare la ditta di manutenzione e riparazione caldaie Roma, ecco ti una brevissima guida che ti indica le 4 situazioni in cui devi farlo assolutamente se non vuoi avere problemi in futuro.

Ogni anno per un controllo ordinario

Il caldaista di tua fiducia deve intervenire sulla tua caldaia all’incirca una volta l’anno per dei controlli di tipo ordinari che hanno lo scopo di garantire il corretto funzionamento, evitando di avere problemi causati da parti usurate o altro. La caldaia deve esser pulita per bene al fine di togliere da ogni componente dentro la polvere e altri residui che possono ingolfare l’apparecchio.

A causa di un guasto improvviso

Un’altra situazione in cui devi per forza rivolgerti a un bravo termotecnico abilitato è quando hai un guasto, come la caldaia in blocco. Nulla toglie che dopo aver chiamato il tecnico per un guasto tu non possa richiedere un intervento di manutenzione, a patto che il tecnico abbia il tempo necessario, così da risparmiare una successiva uscita.

Quando la temperatura dei fumi è alta

Durante il processo di bruciatura, la caldaia produce dei fumi che sono poi emessi tramite il camino e dispersi nell’atmosfera, aiutando l’aumento dell’inquinamento. Sul tubo di scarico di questi fumi è posta una sonda che registra la temperatura degli stessi: se l’indicatore finisce nella parte rossa, allora faresti meglio a sentire il tecnico della ditta di manutenzione e riparazione caldaie Roma. Se la temperatura è alta significa che la maggior parte del calore che l’apparecchio produce vien dissipato nei fumi: un bravo tecnico può migliorare il rendimento termico e risolvere questo problema.

Per via di una bolletta salatissima

Se la bolletta del gas che ricevi è sempre salatissima prova a confrontarla con quelle degli anni passati e controlla bene in consumi, più che l’importo in sé che può essere aumentato da tasse una tantum, imposte etc. Se l’aumento dei consumi non è giustificato, chiama il tecnico per verificare la presenza o meno di un problema alla caldaia.